Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Creatura Carissima – Dialoghi Paradise

28 Gennaio | 18:00

Gratuito

Dialoghi Paradise – Creatura carissima

 

28 gennaio ore 18
Biblioteca Astense G. Faletti

ingresso libero

La stagione prevede anche nuove sezioni dedicate ad artisti e artiste associati, come Viola Lo Moro, che con i “Dialoghi di Paradise” si occuperà di creare una bibliografia ragionata intorno agli spettacoli e una serie di incontri letterari in collaborazione con la Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti.
Il primo si terrà Venerdì 28 gennaio alle 18 alla Biblioteca Astense: “Creatura Carissima”, dialogo con Sara De Simone, a cura di viola Lo Moro.

A partire dall’epistolario tra Virginia Woolf e Vita Sakville-West un percorso attraverso alcune lettere ed epistolari nella storia della letteratura che hanno avuto come cardine centrale il desiderio, in tempi spesso di lontananza dei corpi. Desiderio d’amore, di amicizia, di scambio politico e intellettuale, che ha infiammato molte pagine. L’epistolario come luogo di incontro autentico, in alcuni momenti, unico possibile e per questo estremamente vitale.

Sara De Simone si è laureata in Filologia romanza alla Sapienza di Roma e dottorata in Letterature comparate alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha approfondito la sua formazione in Studi di genere all’Università di Utrecht. Fa parte dell’International Network for Comparative Humanities (Princeton University-University of Notre Dame) ed è nel direttivo della Italian Virginia Woolf Society. Ha tradotto con Nadia Fusini le lettere tra Virginia Woolf e Vita Sackville-West (Scrivi sempre a mezzanotte, Donzelli, 2019). È curatrice della sezione Poesia di Inquiete Festival e direttrice artistica del progetto Eccentriche (www.eccentriche.it). Scrive di critica letteraria per il manifesto e Il Tascabile. Attualmente è assegnista di ricerca in Letteratura italiana alla Sapienza di Roma.

Viola Lo Moro è nata a Roma nel 1985. Si è laureata in letteratura moderna e contemporanea e specializzata in letterature comparate. È una delle socie della libreria delle donne di Roma, Tuba, della quale cura la programmazione. È, insieme ad altre, ideatrice e organizzatrice del festival delle scrittrici “InQuiete”. Ha scritto e scrive articoli per riviste cartacee e on line: Leggendaria, DWF, Letterate Magazine, Femministerie.
L’ingresso all’incontro è libero nel rispetto delle normative vigenti.

28 gennaio 2022 ore 18.00 – Biblioteca Astense G.Faletti

 

BIBLIOGRAFIA CREATURA CARISSIMA

Virginia Woolf , Sakville-West, Scrivi sempre a mezzanotte – Lettere d’amore e desiderio
A cura di Elena Munafò. Con un saggio di Nadia Fusini. Le lettere di Vita sono tradotte da Sara De Simone. Le lettere di Virginia sono tradotte da Nadia Fusini, Donzelli editore

Elizabeth Bishop, Robert Lowell, Scrivere lettere è sempre pericoloso
Corrispondenza 1947-1977
A cura di Thomas Travisano, Saskia Hamilton, Ottavio Fatica, Adelphi

Giacomo e Paolina Leopardi, Il mondo non è bello se non veduto da lontano. Lettere 1812-1835
A cura di Laura Barile e Antonio Prete, Nottetempo

Ingeborg Bachmann e Paul Celan, Troviamo le parole. Lettere 1948-1973, Nottetempo

Emily Dickinson, Lettere d’amore
A cura di Giuseppe Ierolli, il Saggiatore

Marina Cvetaeva, Il paese dell’Anima Lettere 1909-1925
A cura di Serena Vitale, Adelphi

Marina Cvetaeva, Deserti luoghi Lettere 1925-1941
A cura di Serena Vitale, Adelphi

Sylvia Plath, Quanto lontano siamo giunti Lettere alla madre, Guanda

Flannery O’Connor, Sola a presidiare la fortezza, Minimumfax

Dettagli

Data:
28 Gennaio
Ora:
18:00
Prezzo:
Gratuito
Categorie Evento:
, ,

Organizzatore

Spazio Kor
Telefono:
327 844 7473
Email:
info@spaziokor.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

Biblioteca Astense Giorgio Faletti
Via Luigi Goltieri, 3
Asti, 14100 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo
Translate »
Skip to content