Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Al piè d’un colle giunto – Dialoghi paradise

11 Febbraio | 18:00

Dialoghi Paradise – Al piè
d’un colle giunto

 

11 febbraio ore 18
Biblioteca Astense G. Faletti

ingresso libero

La stagione prevede nuove sezioni dedicate ad artisti e artiste associati, come Viola Lo Moro, che con i “Dialoghi di Paradise” si occuperà di creare una bibliografia ragionata intorno agli spettacoli e una serie di incontri letterari in collaborazione con la Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti.
Il secondo si terrà venerdì 11 febbraio alle 18 alla Biblioteca Astense: “Al piè d’un colle giunto”: come lo spazio determina l’accesso – una lettura della Commedia di Dante, dialogo con Pietro Cataldi e il collettivo “Al di Qua Artists”, a cura di Viola Lo Moro.

Un esule, Dante Alighieri, scrive nella lingua volgare del Duecento, una cosmogonia. L’avventura individuale e universale dell’ascesa e della conoscenza ultima dell’Eden. Il protagonista della Commedia deve continuamente attraversare degli ostacoli, delle barriere, spesso molto concrete, per risalire il colle e giungere infine a riveder le stelle. Ci interessa in questo dialogo sottolineare i passaggi legati alle avversità del protagonista e il rapporto con l’oggi: la lettura di un universo culturale e simbolico molto distante, le similitudini politiche ed esistenziali tali da rendere vicino e utile interpretarne i passaggi, la distanza siderale tra il mondo del poeta e il nostro.

“Al piè d’un colle giunto”: come lo spazio determina l’accesso – una lettura della Commedia di Dante

Con Pietro Cataldi – professore di letteratura italiana e dantista – e il collettivo “Al di Qua Artists” dialogano

Pietro Cataldi (Roma, 1961), si è laureato nel 1984 a Siena in Lettere moderne con Romano Luperini e Franco Fortini. È nel comitato direttivo di «Allegoria».
Dal 1990 insegna all’Università per Stranieri di Siena, presso la quale è professore ordinario di Letteratura italiana contemporanea ed è stato Rettore (ottobre 2015 – ottobre 2021).
Ha partecipato in qualità di relatore a decine di convegni e tenuto corsi e conferenze, in Italia e in molti paesi europei (fra i quali Austria, Bulgaria, Francia, Danimarca, Germania, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Turchia) ed extraeuropei (Camerun, Cina, Cuba, Russia, Uzbekistan).
Ha studiato Dante, Leopardi, Ungaretti, Montale, Ausiàs March, le poetiche del Novecento, la storia letteraria, i metodi critici, questioni teoriche (in particolare legate al tema del commento ai testi letterari), e ha dedicato varie opere al mondo della scuola.

Viola Lo Moro è nata a Roma nel 1985. Si è laureata in letteratura moderna e contemporanea e specializzata in letterature comparate. È una delle socie della libreria delle donne di Roma, Tuba, della quale cura la programmazione. È, insieme ad altre, ideatrice e organizzatrice del festival delle scrittrici “InQuiete”. Ha scritto e scrive articoli per riviste cartacee e on line: Leggendaria, DWF, Letterate Magazine, Femministerie.

L’ingresso all’incontro è libero nel rispetto delle normative vigenti.

11 febbraio 2022 ore 18.00 – Biblioteca Astense G.Faletti

 

Dettagli

Data:
11 Febbraio
Ora:
18:00
Categorie Evento:
, ,

Organizzatore

Spazio Kor
Telefono:
327 844 7473
Email:
info@spaziokor.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

Biblioteca Astense Giorgio Faletti
Via Luigi Goltieri, 3
Asti, 14100 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo
Translate »
Skip to content